• it
    • de
    • en
    • fr
    • es

+49 30 5557999-30


Arteriosclerosi

Le malattie cardiache – la principale causa di morte al mondo

L’arteriosclerosi è una malattia silenziosa che è in parte un indurimento calcificante del sistema arterioso. L’arteriosclerosi è caratterizzata principalmente da un accumulo di depositi di grasso (placche) contenenti colesterolo sulle pareti interne delle arterie. Con l’aumento della formazione di placca, la cavità delle arterie si restringe e compromette la circolazione sanguigna.

Le arterie perdono la loro elasticità e diventano rigide. Questo può portare ad un’alta pressione sanguigna e quindi ad un aumento dello stress sul cuore. Restringendo il percorso attuale, la placca può portare alla stitichezza, alla formazione di coaguli di sangue e poi a un infarto o a un ictus. Purtroppo, l’arteriosclerosi è uno sviluppo naturale del corpo umano. Nel caso del diabete, tuttavia, questo sviluppo è molto più veloce che in una persona sana. Anche lo stile di vita e l’alimentazione svolgono un ruolo decisivo nella crescita dell’arteriosclerosi.

Le malattie del sistema circolatorio sono la causa di morte più frequente in tutto il mondo. In Germania hanno rappresentato circa 407.000 dei 925.000 decessi totali nel 2017, ovvero circa il 44% di tutti i decessi. Questa cifra è paragonabile a quella di altri paesi industrializzati (es. USA 2011: 597.000 morti per infarto e 129.000 morti per ictus).